Relazioni efficaci con la PNL

  • Soft skills
  • Comunicazione e Psicologia Comportamentale
  • Formazione Manageriale
Formazione Manageriale
Comunicazione e Psicologia Comportamentale
Soft skills
2 Giorni
it
Nessuna certificazione
Descrizione del corso

Obiettivi

  • Approfondire l'area comunicazionale secondo la prospettiva di modelli come la programmazione neuro linguistica e la sistemica
  • Riconoscere e utilizzare i segnali non verbali, generalmente inconsci, emessi da noi e dagli altri, per migliorare la possibilità di reciproca comprensione
  • Insegnare tecniche di domande efficaci con i collaboratori e clienti: ottenere, verificare, sapere.
Destinatari
  • Dirigenti, imprenditori e tutti coloro che sentono la necessità del costante miglioramento della capacità di comunicare.

Programma

I presupposti della comunicazione

  • Le basi del modello comunicativo e le loro implicazioni in azienda
  • Il significato della comunicazione interpersonale
  • La prospettiva sistemica: noi, gli altri,l’azienda
  • La condivisione dell’esperienza soggettiva
  • Comportamento e comunicazione nel contesto lavorativo

Conoscere il nostro modo di percepire

  • Il mondo aziendale e il nostro modo di concepirlo
  • I fili percettivi e la distorsione dei messaggi aziendali
  • Conoscenza degli interlocutori professionali per meglio comunicare

Il rapporto con clienti e collaboratori

  • Le basi di un buon rapporto
  • Sintonizzarsi con l’altro
  • La cornice della relazione
  • L’abilità di leggere i feedback degli interlocutori
  • I microsegnali del corpo che “parlano”
  • Familiarizzare con l’interlocutore
  • La congruenza e l’incongruenza nella comunicazione e le loro conseguenze

La precisione linguistica nella professione: il metamodello

  • L’importanza della precisione
  • La struttura linguistica superficiale e quella profonda: ciò che diciamo e ciò che non diciamo
  • Comunicare in modo completo e chiaro in azienda
  • Portare l’attenzione alle priorità
  • l’ascolto percettivo degli interlocutori
  • Le regole di un buon ascolto
  • La gestione delle non-comunicazioni in azienda attraverso il metamodello
  • Limiti e pregi della generalizzazione del contenuto verbale
  • Ripristino della parte di linguaggio mancante
  • Interventi per eliminare la deformazione del messaggio

Tecniche di domande efficaci con collaboratori e clienti: ottenere, verificare e sapere

  • La tipologia di domande efficaci
  • L’uso dei verbi per specificare il messaggio
  • La confrontazione delle violazioni del metamodello


Ad hoc

Cerchi un
corso su misura?
Richiedilo ora

Contatti

Hai bisogno
di aiuto?
Contattaci