Sicurezza sul Lavoro

Formazione e informazione concorrono a creare una cultura della prevenzione che possa aiutare i lavoratori e i dirigenti ad evitare incidenti mentre svolgono le loro naturali attività lavorative.

Si pensa sempre di prestare la giusta attenzione quando si svolge una mansione. Quando questa diventa routine, però, si trasforma in un gesto automatico che riduce la soglia di attenzione.

Allo stesso modo, spesso, capita di sottovalutare un compito pensando di esserne all’altezza.

Questo tipo di atteggiamento è dettato da una scarsa valutazione dei rischi che si possono incontrare che, a sua volta, deriva da una bassa consapevolezza degli spazi e dei dispositivi con i quali il lavoratore e il dirigente entrano in contatto sul posto di lavoro.

Un corso interattivo per imparare la Sicurezza sul Lavoro

Il corso di formazione e-learning sulla Sicurezza sul Lavoro è improntato in modo pratico sulle reali esigenze dell’utente: in una prima fase il corsista dovrà rispondere a delle domande, per valutare il suo livello di conoscenza.

Il focus si concentrerà sulle buone pratiche da mettere in atto per evitare gli infortuni sul lavoro.

Un’esercitazione completa di scenari verosimili chiuderà la sessione di formazione, chiedendo all’utente di valutare le situazioni proposte in base a quanto appreso.

Il corso Sicurezza sul Lavoro non comporta il raggiungimento di una certificazione ISO.

Obiettivo
Aumentare il livello di consapevolezza dei lavoratori sui rischi sul luogo di lavoro per svolgere in sicurezza la propria mansione.

Destinatari
Il corso è rivolto al personale impiegato nei settori dell’industria e dell’artigianato.

Durata
1 ora

La Sicurezza sul lavoro dal punto di vista giuridico

In Italia la salute e la sicurezza sul lavoro sono regolamentati dal Decreto Legislativo n°81 del 9 aprile 2008, detto “Testo Unico sulla Sicurezza sul Lavoro”.

Gli attori principali sono il lavoratore e il datore di lavoro; comprendere il significato che hanno queste due figure, aiuta ad interpretare meglio i passaggi del testo.

Il lavoratore è colui che, indipendentemente dalla tipologia di contratto, svolge un’attività lavorativa con o senza retribuzione, anche solo per apprendere un mestiere.

Il datore di lavoro è il soggetto che ha la responsabilità dell’organizzazione, in quanto figura che esercita i poteri decisionali e di spesa.

Con il “Testo Unico sulla Sicurezza sul Lavoro” la legge vuole stabilire regole, procedure e misure preventive da adottare per rendere sicuri i luoghi di lavoro. L’obiettivo è evitare o ridurre al minimo l’esposizione dei lavoratori a rischi legati all’attività lavorativa che svolgono, per evitare infortuni, incidenti o malattie professionali.

Ad hoc

Cerchi un
corso su misura?
Richiedilo ora

Contatti

Hai bisogno
di aiuto?
Contattaci